La tecnica dell'EMDR

Negli ultimi anni ci sono stati più studi e ricerche scientifiche sull’EMDR che su qualsiasi altro metodo usato per il trattamento del trauma e dei ricordi traumatici. I risultati di questi lavori hanno portato questo metodo terapeutico ad aprire una nuova dimensione nella psicoterapia. L’efficacia dell‘EMDR è stata dimostrata in tutti i tipi di trauma, sia per il Disturbo Post Traumatico da Stress che per i traumi di minore entità . Nel 1995 il Dipartimento di Psicologia Clinica dell’American Psychological Association ha condotto una ricerca per definire il grado di efficacia di questo metodo terapeutico e le conclusioni sono state che l’EMDR è non solo efficace nel trattamento del Disturbo da Stress Post Traumatico ma che ha addirittura l’indice di efficacia più alto per questa categoria diagnostica.

 

L’EMDR è un approccio complesso ma ben strutturato che può essere integrato nei programmi terapeutici aumentandone l’efficacia. Considera tutti gli aspetti di una esperienza stressante o traumatica, sia quelli cognitivi ed emotivi che quelli comportamentali e neurofisiologici. Questa metodologia utilizza i movimenti oculari o altre forme di stimolazione alternata destro/sinistra, per ristabilire l’equilibrio eccitatorio/inibitorio, provocando così una migliore comunicazione tra gli emisferi cerebrali. Si basa su un processo neurofisiologico naturale, legato all’elaborazione accelerata dell’informazione.   L’EMDR vede la patologia come informazione immagazzinata in modo non funzionale e si basa sull’ipotesi che c’è una componente fisiologica in ogni disturbo o disagio psicologico.  Quando avviene un evento ”traumatico” viene disturbato l’equilibrio eccitatorio/inibitorio  necessario per l’elaborazione dell’informazione.  Si può affermare che questo provochi il ”congelamento” dell’informazione nella sua forma ansiogena originale, nello stesso modo in cui è stato vissuto. Questa informazione ”congelata” e racchiusa nelle reti neurali non può essere elaborata e quindi continua a provocare patologie come il disturbo da stress post traumatico (PTSD) e altri disturbi psicologici.
 I movimenti oculari saccadici e ritmici usati con l’immagine traumatica, con le convinzioni negative ad essa legate e con il disagio emotivo facilitano la rielaborazione dell’informazione fino alla risoluzione dei condizionamenti emotivi. Nella risoluzione adattiva l’esperienza è usata in modo costruttivo dalla persona ed è integrata in uno schema cognitivo ed emotivo positivo.

 

Le ricerche condotte su vittime di violenze sessuali, di incidenti, di catastrofi naturali, ecc. indicano che il metodo permette una desensibilizzazione rapida nei confronti dei ricordi traumatici e una ristrutturazione cognitiva che porta a una riduzione significativa dei sintomi del paziente (stress emotivo, pensieri invadenti, ansia, flashbacks, incubi). Infatti, questa nuova forma di psicoterapia è stata rivolta inizialmente al trattamento del Disturbo Post Traumatico da Stress, ma attualmente è un metodo ampiamente utilizzato per il trattamento di varie patologie e disturbi psicologici.

 

Che tipo di problemi può essere curato con l'EMDR? 

La ricerca scientifica ha stabilito che l'EMDR è efficace nel trattamento dello stress traumatico. I terapeuti però hanno studiato e riferito di aver avuto successo con l'EMDR nel trattamento delle seguenti patologie:

  • stress post-traumatico
  • disturbi da stress lavoro correlato
  • attacchi di panico
  • disturbi dissociativi
  • disturbi d'ansia
  • disturbi psicologici correlati a patologie croniche
  • disturbi psicologici correlati a patologie tumorali
  • ansia di prestazione
  • lutto complicato
  • abusi sessuali e/o fisici
  • paura di partorire
  • aborto

Per approfondire l'argomento si suggerisce la lettura degli articoli: Il trauma psicologico , Elaborare il trauma psicologico e L'EMDR . 



Lo studio offre consulenza e riabilitazione attraverso il metodo EMDR.

 

Si precisa che tutti gli interventi psicoterapeutici che richiedono l'uso dell'EMDR o dell'Ipnosi hanno un prezzo differente rispetto alla psicoterapia tradizionale in quanto i tempi delle sedute non possono essere dei 50' minuti classici. L'uso di queste due efficaci tecniche verrà scelto a insindacabile giudizio del terapeuta e saranno utilizzate solo su pazienti che hanno già in essere una psicoterapia tradizionale. 

 

 Tag: Psicologo Cagliari, Psicologo San Gavino, Psicologo Sanluri, Psicoterapeuta Cagliari, Psicoterapeuta San Gavino, Psicoterapeuta Sanluri, Psicoterapia a CagliariDisturbi sessuali Cagliari, Disturbi alimentari Cagliari, Disturbi d'ansia Cagliari. 

emdr a cagliari, emdr in sardegna, emdr a san gavino monreale, emdr a sanluri, psicologo cagliari, psicologo san gavino monreale, psicologo sanluri, psicoterapeuta a cagliari, psicoterapeuta a san gavino monreale, psicoterapeuta a sanluri, sessuologo a cagliari, sessuologo a san gavino monreale, sessuologo a sanluri. Psicoterapia a Cagliari, Psicoterapia a San Gavino, Psicoterapia a Sanluri, hinteland, guarire, guarigione.