Sessuologia Clinica

Sessuologia
Sessuologia

 Crisi di coppia e individuali, conflitti di coppia e familiari, disfunzioni sessuali maschili e femminili (disturbi e calo del desiderio), impotenza e difficoltà dell'erezione, eiaculazione precoce e ritardata, frigidità, vaginismo e dispareunia, disturbi del piacere e dell'orgasmo), stati di ansia, panico, depressione sono tra i disagi che maggiormente affrontiamo nella nostra professione. A queste sofferenze viene data una risposta complessiva, tenendo presente la storia della persona, della famiglia d'origine ed eventualmente della coppia, la storia sessuale, individuale e di coppia. 



 

La SESSUALITÀ, indipendentemente da età, sesso, contesto socio-culturale, orientamento sessuale, handicap psichico e/o fisico, gioca un ruolo fondamentale per il benessere fisico e psicologico complessivo della persona e per la qualità della vita durante l'intero arco del ciclo vitale: infanzia, adolescenza, giovinezza, età adulta e terza età.



 

La SESSUOLOGIA è una scienza "trasversale" in quanto include aspetti psicologici, emotivi e relazionali che si intersecano continuamente con aspetti organici e corporei.
 È una disciplina molto giovane, riconosciuta solo dalla metà del secolo scorso. In Italia è una professione non controllata da albi professionali ma l'esercizio della stessa è consentita a Psicologi e/o Medici. 

 



Il SESSUOLOGO è un professionista iscritto all'Albo dei Medici o degli Psicologi con formazione quadriennale in Psicoterapia e una formazione o esperienza specifica nell'ambito della Sessuologia Clinica.
 Accompagna sia l'individuo che la coppia ad affrontare e a superare tutti i possibili cambiamenti, trasformazioni e disfunzioni che si possono presentare nell'arco della vita di ciascuno di noi.

 Il sessuologo, interviene nella gestione del problema senza l'utilizzo di farmaci ma attraverso un approcio psicologico e psicoterapeutico atto a ristrutturare le soluzioni tentate e le disfunzionalità ritenute invalidati per la corretta gestione della propria vita sessuale. 

 

LE DIFFICOLTÀ SESSUALI 
La difficoltà ad avere rapporti sessuali soddisfacenti, nella maggior parte dei casi, non nasce da una disfunzione organica, ma dalla sofferenza che proviene dalle emozioni vissute nella relazione sessuale; corpo e psiche si influenzano reciprocamente.
 I sintomi delle difficoltà sessuali ci danno la grande occasione di poter entrare nel mondo interiore di un individuo o di una relazione e rappresentano la chiave di accesso per iniziare a capire cose che fino a quel momento non si potevano dire, emozioni e sentimenti inespressi che ora, attraverso il sintomo sessuale, chiedono prepotentemente di essere presi in considerazione.
 La delusione e il rancore si fanno sentire come sintomi organici ed esprimono il rifiuto dell'altro.
 Gli organi non sanno mentire in quanto esprimono la parte silente, quella che "non può" essere detta, ma che ha urgente necessità di essere affrontata.
 I sentimenti di rancore, sfiducia, rabbia, paura, insicurezza, spaventano perché sembrano irrisolvibili, fino a quando la disfunzione sessuale si assume il compito di esprimerli.


 

Tag: Psicologo Cagliari, Psicologo San Gavino, Psicologo Sanluri, Psicoterapeuta Cagliari, Psicoterapeuta San Gavino, Psicoterapeuta Sanluri, Psicoterapia a CagliariDisturbi sessuali Cagliari, Disturbi alimentari Cagliari, Disturbi d'ansia Cagliari.