Sexual Health inventory for men  

VALUTA LA TUA EREZIONE con un questionario internazionale validato scientificamente


Negli ultimi 6 mesi, come valuterebbe il suo livello di fiducia nel poter raggiungere e mantenere una erezione?

Molto Alto - 5

Alto - 4 

Moderato  - 3

Basso - 2

Molto Basso - 1


Negli ultimi 6 mesi, quando ha avuto delle erezioni in seguito a stimolazione sessuale, quanto spesso erano tali da permettere la penetrazione?

Non ho avuto alcuna attività sessuale - 6

Quasi sempre o sempre - 5

La maggior parte delle volte (molto più della metà delle volte) - 4

Qualche volta (circa la metà) - 3

 Poche volte (molto meno della metà) - 2

Quasi mai o mai - 1


Negli ultimi 6 mesi, durante il rapporto sessuale, quanto spesso è stato in grado di mantenere l’erezione dopo aver penetrato la sua partner?

Non ho tentato di avere rapporti sessuali - 6

Quasi sempre o sempre - 5

La maggior parte delle volte (molto più della metà delle volte) - 4

Qualche volta (circa la metà) - 3

Poche volte (molto meno della metà) - 2

 Quasi mai o mai - 1 



Negli ultimi 6 mesi, durante il rapporto sessuale, quanto difficile è stato in grado di mantenere l’erezione fino al completamento del rapporto? 

Non ho tentato di avere rapporti sessuali - 6

Estremamente difficile - 5

Molto difficile - 4

 Difficile - 3

Poco difficile - 2

 Per niente difficile - 1 


Negli ultimi 6 mesi, quando ha tentato un rapporto sessuale, quanto spesso è stato soddisfacente (per lei personalmente)?

Non ho tentato di avere rapporti sessuali - 6

Quasi sempre o sempre - 5

La maggior parte delle volte (molto più della metà delle volte) - 4

Qualche volta (circa la metà) - 3

Poche volte (molto meno della metà) - 2

Quasi mai o mai - 1


PUNTEGGI E VALUTAZIONI 

da 25 a 22 punti:

ASSENZA di Disfunzione Erettile.

da 21 a 17 punti: 

LIEVE Disfunzione Erettile. 

da 16 a 12 punti: 

LIEVE/MODERATA Disfunzione Erettile

da 11 a 8 punti: 

MODERATA Disfunzione Erettile. 

da 7 a 1 punti: 

GRAVE Disfunzione Erettile.


La presente valutazione non costituisce diagnosi e si rimanda comunque alla valutazione di uno specialista.